Risultati

1a Prova Interregionale GPG – Settime (AT)

Pubblicato il

Lo scorso weekend la nostra società ha ospitato in casa per il terzo anno di fila una competizione schermistica; questa volta si è trattato di una competizione interregionale alla quale ha partecipato tutta la categoria del GPG. Negli Esordienti, una vittoria e sette sconfitte per il piccolo Pietro Pizzoccolo, alla prima esperienza su una pedana da competizione; nelle Prime Lame Niccolò Cussotto si aggiudica una medaglia conquistando il sesto posto, dopo un girone discreto (3-3) e una diretta agevole contro il torinese Toscano. Andrea Sgrinzi vince 2 assalti su 6 nel girone, ma si ferma ad un passo dal podio nell’assalto contro Rota (Michelin), classificandosi 10°; medesima è la sorte di Francesco Rossetto, che dopo un girone sfavorevole giunge 14° dopo un difficile assalto contro Sciortino (Isef Torino). Nella categoria femminile, Veronica Longo porta a casa un 7° piazzamento, dopo una triste sconfitta infertale da Di Masi (Marchesa). Nei Giovanissimi Federico Chiarle e Francesco Tierno si fermano all’assalto per i 16, rispettivamente contro Diane (Ivrea) per 10-7 e contro Intemini (Torino) per 10-4, classificandosi 17° e 18°; nella categoria femminile Sara Sgrinzi vince un assalto su 6 nel suo girone, ma sfortunatamente viene sconfitta per una sola stoccata dalla torinese Russo, ottenendo un 20° piazzamento. Nei Ragazzi/Allievi il risultato migliore è quello di Fabio Vogliolo che arpiona un sesto posto, dopo aver sconfitto tutti i suoi compagni di girone, il casalese Balzola per 15-10, il compagno di società Pozzetti per 15-10, ed essere sconfitto per una sola stoccata da Favazza (Isef Torino); segue a ruota Luca Pozzetti, che vince 4 assalti su 5 in girone, sconfigge Novelli (Torino) per 15-10, ma viene fermato dal suddetto Vogliolo, classificandosi 12°. Luca Montali vince 3 assalti su 5, sconfigge Follo (Torino) per 15-14, ma perde con Gabriolo, il vincitore della gara, posizionandosi 14°; Giovanni Bava si ferma ad un passo dai primi 16, perdento l’assalto contro Sella (Biella), ottenendo una 18esima posizione. Restano nelle retrovie Amedeo Ruscalla, Davide Roggero ed Emanuele Falcarin, che si classificano rispettivamente 36°, 37° e 45°. Nelle Ragazze/Allieve arrivano un 34° e un 35° posto, conquistati rispettivamente da Sofia Conti e Giada Barbero, dopo una gara impegnativa e tatticalmente complicata.

Tutti i nostri ragazzi sono stati accompagnati alla competizione dal nostro Maestro Gianni Ippolito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *