Risultati

Arcore – 21° Trofeo Città di Arcore e Monza – 4° Trofeo Bulli e Pupe

Pubblicato il

Weekend ricco di competizioni in Lombardia. Il fine settimana passato, infatti, si sono svolti due appuntamenti abituali per la scherma lombarda: il primo si è tenuto sabato ad Arcore, il “21° Trofeo Città di Arcore”, mentre il secondo domenica all’Autodromo Nazionale di Monza, il “4° Trofeo Bulli e Pupe”.

Nella competizione arcorese emerge il fantastico secondo posto di Francesca Gentile nella categoria Open di spada femminile; Francesca vince nella fase a gironi tutti e sei gli assalti, in seguito sconfigge per le 8 Bassi (Cremona) 15-6, per le 4 Greco (CUS Pavia) 13-10 e in semifinale Pieracciani (Novara) per 15-13, ma deve arrendersi in finale al cospetto della biellese Brizzi. Sono inoltre significativi i due podi nella categoria maschile, ottenuti da Mauro Parola Fabio Vogliolo; Mauro si classifica 3° con 5 vittorie e una sconfitta nel proprio giorne. dopo aver superato per i 16 il milanese Monacò per 15-3, per gli 8 Monzio Compagnoni (Bergamo Creberg) per 15-14 e per i 4 Barbara (Bresso) per 15-11, fermandosi solo in semifinale contro Arnone per 15-13. Fabio invece inizia la propria gara con tutte vittorie nel proprio girone, ottenendo un primo posto provvisorio in classifica; nelle eliminazioni dirette vince gli assalti contro Di Benedetto (Cornaredo) e D’Angelo (Vigevano), venendo però sconfitto per entrare nei primi 4 dal casalese Buzzi per 15-8, classificandosi 5°. Luca Pozzetti si posiziona 37° ottenendo una sola vittoria nel girone, non approdando tuttavia alle dirette. Tra i Maschietti/GiovanissimiAndrea Sgrinzi ottiene un 10° posto con 4 vittorie su 6 incontri nel proprio girone, non riuscendo ad entrare negli 8 nell’assalto contro D’Angelo (Bergamo Città dei Mille).

La competizione svoltasi di domenica, invece, consisteva in una gara a coppie miste di categoria Open; tra gli astigiani la prestazione migliore è il 5° posto ottenuto da Francesca Gentile Fabio Vogliolo; la giovane coppia vince in primo luogo tutti e tre gli assalti nel proprio girone, successivamente superano la prima diretta di diritto, sconfiggono per i 16 Dozio/Dallanegra (Pro Patria Busto Arsizio) 20-13 e per gli 8 Bondurri/Venturino (Propatria Milano) per 20-16, ma verranno sconfitti ai quarti di finale dalla coppia bressese Pasquali/Arnone. La coppia composta da Giada Barbero Mauro Parola ottiene un 18° posto con 2 vittorie su 3 nel girone, superando la prima diretta di diritto, ma fermandosi all’assalto per i 16 contro i cremonesi Bassi/Guernelli con il punteggio di 20-19. Mattia Lodi, invece, partecipa alla gara con un’atleta appartenente allo Scherma Club Vigevano, Martina Rossarola; i due giovani vincono un solo assalto nel proprio girone, in seguito superano la prima diretta di diritto, ma vengono sconfitti per una sola stoccata all’assalto per i 16 dopo aver mantenuto il vantaggio per tutto l’incontro contro la coppia Castaldi/Cimatti (Pro Patria Busto Arsizio), classificandosi così 24esimi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *